La Rete svizzera diritti del bambino ha lanciato la campagna “I bambini hanno diritti!” per sensibilizzare la popolazione e i politici all’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia. Nel “Rapporto bambini e giovani”, a cui ha collaborato anche il DOJ come organizzazione partner, inserito nel rapporto al Comitato ONU per i diritti dell’infanzia, la Rete ha integrato per la prima volta l’opinione dei bambini e degli adolescenti sul fatto di crescere in Svizzera e la realizzazione dei loro diritti. Il rapporto, insieme a quello dell’ONG, sarà presentato al Comitato delle Nazioni Unite a Ginevra, a cui presenzieranno di persona alcuni bambini e giovani provenienti da uno dei servizi specializzati di animazione socioculturale. Il rapporto illustra come la Svizzera abbia ancora molta strada da fare per attuare i diritti dei bambini. Il DOJ è convinto che le attività in ambito extrascolastico con i bambini, così come anche l’animazione socioculturale, possano fornire in questo senso un contributo significativo. Noi sosteniamo i professionisti con conoscenze professionali nell’implementazione pratica dei diritti dei bambini.

Più (francese)

Foto: Andrew Seaman on Unsplash

Pin It on Pinterest