Progetto di legge sulla tutela dei minori per quel che concerne film e videogiochi
Al governo federale sta a cuore una migliore protezione dei minori dai contenuti mediatici inadeguati, e ha così elaborato una legge che regoli a livello nazionale l’età e il controllo di film e videogiochi. DOJ/AFAJ ha preso posizione sull’attuale comunicato governativo, accogliendo con favore un regolamento uniforme, ma con l’auspicio di poter coinvolgere anche esperti del settore dell’infanzia e della gioventù, per la sua messa a punto e revisione. Inoltre, DOJ/AFAJ pone l’accento sul fatto che la legge non dovrebbe concentrarsi sui divieti e sulla criminalizzazione dei giovani, ma dovrebbe invece promuovere l’acquisizione di maggiori competenze mediatiche. A nostro avviso, questa è la misura più sostenibile, quella che garantisce al contempo una maggiore tutela dei minori.

Risposta al comunicato governativo (tedesco)

Progetto di legge

Pin It on Pinterest