In questa edizione d’InfoAnimation, le persone coinvolte raccontano le loro esperienze durante l’attività sul campo; scrivono inoltre sul nesso tra un’ASC sensibile al mondo queer e la salute mentale, così come sulle opportunità e sulle difficoltà di collaborare tra i servizi specializzati nell’ambito LGBTQIA+ e l’ASC dell’infanzia e della gioventù. Una nuova pubblicazione è stata inoltre presentata: Il gruppo di lavoro Queer del DOJ ha elaborato il documento chiamato «Diversità queer nell’animazione socioculturale infanzia e gioventù».

Leggi qui la nuova pubblicazione

Pin It on Pinterest