Di fronte all’attuale crisi del coronavirus, anche per l’animazione socioculturale dell’infanzia e della gioventù vale la pena prendersi un attimo di riflessione. Ora come non mai, essa può cogliere l’opportunità per guardare indietro, riflettere e trarre conclusioni sui limiti incontrati, ma anche sui margini di manovra possibili. È inoltre un’occasione per riconoscere l’esperienza e l’apprendimento raccolti in questa situazione, che ha messo sottosopra tutto, o quasi. Questa rivista è attuale, e lo resterà anche nel prossimo futuro.

Leggere

Illustrazione: DOJ/AFAJ, Roman Hartmann

Pin It on Pinterest