Il Consiglio federale ha decretato ulteriori allentamenti delle misure a partire dal 26 giugno 2021, toccando anche la promozione e l’animazione socioculturale dell’infanzia e della gioventù. Per alcuni settori vigono ora norme modificate, in particolare per quel che concerne i piani di protezione e gli eventi. Ecco una panoramica dei cambiamenti più importanti, i dettagli possono essere trovati nel piano di protezione adattato dal DOJ per la promozione e l’animazione socioculturale dell’infanzia e della gioventù.

  • Per le attività e gli eventi dell’animazione socioculturale, per bambini e giovani nati nel 2001 e dopo, l’unico obbligo è quello di sviluppare e attuare un piano di protezione. Gli eventi di danza sono permessi.
  • Gli spazi e le attività dell’animazione socioculturale sono aperti ai bambini e ai giovani nati nel 2001 e dopo senza certificato COVID.
  • Non esiste più un numero massimo di partecipanti alle regolari attività dell’animazione socioculturale.
  • Le mascherine non sono più obbligatorie all’aperto. Per le iniziative dell’animazione socioculturale per i bambini/ragazzi nati nel 2001 e dopo, la mascherina non è generalmente obbligatoria; il piano di protezione determina se e quando indossarla. Per le iniziative dell’animazione socioculturale per le persone nate nel 2000 e prima, la mascherina è obbligatoria a partire dai 12 anni negli spazi chiusi.
  • La raccolta dei dati di contatto nel contesto dell’animazione socioculturale non è più obbligatoria, ma è raccomandata (all’interno, senza mascherina).
  • Le attività sportive/culturali sono permesse senza restrizioni, ma vanno raccolti i dati di contatto durante le attività svolte in spazi chiusi.
  • Se altre persone partecipano a un’iniziativa dell’animazione socioculturale, per esempio i genitori o dei giovani adulti nati nel 2000 e prima, si applicano le regole generali sugli eventi e sull’obbligo di indossare una mascherina in ambienti chiusi.

Piano di protezione DOJ (26.6.2021)

Saperne du più

Foto: Ricardo Resende on Unsplash

Pin It on Pinterest