La tematica delle politiche giovanili non sempre è tra le priorità di Comuni, partiti e singoli politici. Mettere a disposizione degli spazi per le attività giovanili, creare dei centri per i giovani, animare piazze e palestre con proposte di qualità, poter collaborare con le cuole, coinvolgere i giovani nelle decisioni che riguardano la città o il paese sono iniziative che meritano di essere maggiormente prese in considerazione e sviluppate. È imprescindibile identificare il Comune come luogo centrale e privilegiato di vita, dove i giovani possano esercitare la propria cittadinanza. Bisogna riconoscerli come una risorsa, valorizzarli come protagonisti e cittadini attivi e partecipi del proprio percorso di crescita, formativo, lavorativo e sociale. L’Associazione Giovanimazione ha bisogno del tuo aiuto con la petizione “6 PER I GIOVANI? Giovani: già oggi cittadini”.

Appello

Pin It on Pinterest